Hai ragione ad arrabbiarti di fronte agli stupidi litigi tra rimedi naturali e farmaci. Ecco come superarli e curarti al meglio.

Hai ragione ad arrabbiarti di fronte agli stupidi litigi tra rimedi naturali e farmaci. Ecco come superarli e curarti al meglio.

Hanno lo stesso obiettivo ma sono come cane e gatto.

Vogliono tutti e due la stessa cosa: difendere sempre meglio la tua salute.

Eppure sono due eserciti sempre in lotta tra di loro, sempre pronti ad insultarsi, ad accusarsi, a puntare il dito, schifati, l’uno contro l’altro.

Sono i sostenitori estremi dei rimedi naturali, da una parte, e quelli, dei farmaci tradizionali dall’altra. 

“Le medicine avvelenano solo la gente!”
“Ci sono in gioco solo gli sporchi e spietati interessi economici delle multinazionali del farmaco!”
“È tutto un complotto tra medici, farmacisti e case farmaceutiche contro la nostra salute!” 

Sono queste le urla indignate degli estremisti dei rimedi naturali.

Cosa rispondono i fondamentalisti dell’altra fazione? 

“I rimedi naturali sono solo acqua fresca per fregare gli allocchi” 

“È tutta stregoneria, noi non crediamo alla magia ma alla scienza!”
“Finitela di imbrogliare la gente con le falsità sulle erbette, la salute è una cosa seria!” 

La lotta tra le due fazioni diventa cattiva, senza esclusione di colpi. 

Sai bene che oggi va di moda insultarsi per un nonnulla, complice anche la facilità di poterlo fare un po’ da codardi anche su Facebook. 

Se poi il tema diventa delicato, com’è quello della salute, è ancora più facile che si scateni una furia reciproca fatta di violenti insulti e pesanti accuse. 

Lo so che c’è chi, purtroppo, è rimasto realmente segnato da un terribile effetto collaterale di un farmaco, e urla il suo sdegno.

Ma quanti sono quelli oggi guariti o addirittura salvati da un medicinale?

Fosse anche solo un antibiotico preso al momento giusto per non morire di polmonite, per esempio! 

So anche che c’è chi ha visto un proprio amico peggiorare nella malattia per essersi affidato ad intrugli vegetali e medicine naturali appioppate da stregoni ciarlatani.

O perchè si è fidato di informazioni ingannevoli lette in giro.

Ma quanti sono quelli che, grazie ai rimedi naturali, stanno meglio, senza effetti collaterali, senza dover arrivare a prendere dei farmaci o diminuendo notevolmente il loro uso? 

Da entrambe le parti della barricata ci sono sia esempi positivi che negativi. Ci sono esperienze di salute rinata come di salute provata o seriamente compromessa. 

Capisci perchè è miope e stupido questo continuo litigio tra le parti?

Non fa bene a nessuno e lo sai anche tu.

Perchè hanno ragione e torto entrambe le fazioni.

E quando si litiga non si ha la calma e la freddezza di riconoscere i limiti dei farmaci ma anche i loro pregi; così come i limiti dei rimedi naturali ma anche i loro benefici e le loro potenzialità. 

Sì, è vero che a volte gli spietati interessi economici avvelenano il mondo dei farmaci e si allestiscono delle vere e proprie truffe ai danni della nostra salute.

Ma è vero anche che è grazie ai farmaci che la nostra vita media si è allungata e che molte patologie possiamo tenerle sotto controllo e molte altre guarirle del tutto. 

È vero che ci sono aziende e sedicenti professionisti della salute che ci imbrogliano sui rimedi naturali. Gonfiano ed esagerano i loro vantaggi, producono rimedi inutili e costosi e ti inducono a comprarli solo per far soldi. 

Ma è anche vero che ci sono rimedi naturali studiati e promossi dalla stessa scienza che studia e promuove i farmaci.
E purtroppo alcuni medici li rifiutano a priori senza saperne nulla. 

Non si rendono nemmeno conto che alcuni di questi rimedi naturali li stanno addirittura usando senza saperlo, e che funzionano. (ad es. la digitale e la serenoa) 

Continuare a fare un tifo da hooligan per i farmaci contro i rimedi naturali o viceversa, fa solo male alla verità e alla salute di tutti! 

Vuoi veramente prenderti cura di te e dei tuoi cari? 

Non escludere a priori né i farmaci, né i rimedi naturali.

Ma ricerca sempre una corretta e documentata informazione per poter riconoscere i vantaggi e i limiti di entrambi. 

Evita come la peste chi urla e basta contro gli uni o contro gli altri. 

Così non abuserai dei farmaci ma saprai usarli al momento opportuno senza demonizzarli tutti sempre e comunque. 

Così scoprirai anche i vantaggi, scientificamente dimostrati, che ti può dare un rimedio naturale! Senza scadere nella magia o nella superstizione. 

Se prosegui con questo spirito moderato e critico, alla ricerca della verità, puoi scoprire, ad esempio, che alcune tecniche imparate nel settore farmaceutico, si possono applicare ai rimedi naturali per poterli avere più sicuri e più efficaci. 

Alcune di queste avanzate tecnologie ti permettono di poter sfruttare tutte le potenzialità di una sostanza naturale.

Faccio un esempio su tutti: la curcuma! 

Senza le tecniche più all’avanguardia presenti in alcuni istituti di ricerca e Università, non riusciresti ad avere una curcuma che funziona! 

Eh, sì, perchè quando gli estremisti dei rimedi naturali ti consigliano di evitare la curcuma in compresse, perchè assomiglia tanto ad un farmaco, e ti spingono ad usare solo quella in polvere o fresca, in realtà ti stanno ingannando! 

Tutti gli studi che mostrano le capacità antinfiammatorie, antiossidanti, di regolazione del metabolismo da parte della curcuma, sono fatti con curcuma purificata, concentrata o addirittura potenziata (con sostanze naturali) grazie a tecnologie di livello farmaceutico.

Altrimenti la curcuma non funziona. 

La natura ci ha dato un immenso tesoro di benefici all’interno della curcuma. Ma questo tesoro è chiuso in uno scrigno con un solido lucchetto.

Cioè se prendi la curcuma così com’è, allora non apri lo scrigno e non riesci ad avere tutti gli ottimi risultati che la curcuma mostra negli studi scientifici.

Ecco perchè io ho deciso di lavorare solo con una curcuma curata e potenziata per poterti dare il massimo dei benefici del suo principio attivo, la curcumina.

È una curcuma potenziata che ha scientificamente mostrato di alleviare le infiammazioni, di contrastare l’invecchiamento cellulare e addirittura di migliorare le performance mentali.

Come c’è riuscita?

Leggi qui come ha fatto a portare quei benefici => https://rimedinaturalibiopotenziati.com/curcuma-potenziata